ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

Gruppo Collegato Sanitą

Sede:Viale Regina Elena n.299 00161 Roma

 

ATTIVITA' SCIENTIFICA GRUPPO della III Commissione Scientifica Nazionale INFN  

La commissione III dell'INFN promuove e finanzia nell'ambito dell'INFN esperimenti volti allo studio della dinamica dei quark e degli adroni, delle transizioni di fase della materia nucleare ed adronica, della struttura nucleare e della dinamica delle reazioni nucleari; dell'astrofisica nucleare e delle ricerche interdisciplinari che coinvolgono la fisica nucleare.

Il gruppo III della sezione di Roma raccoglie ricercatori della sezione e del gruppo collegato Sanità.

Il coordinatore locale è Evaristo Cisbani (email: evaristo · cisbani [at] iss · infn · it)

In questa pagina sono riassunti gli esperimenti condotti dal gruppo collegato Sanità.

Esperimenti del Gruppo III Sanità

 Logo  Esperimento Breve Descrizione Responsabile
Nazionale
Responsabile
Locale
JLab12 Studio della struttura del nucleo e del nucleone, di spettroscopia ipernucleare, delle proprietą nucleari per mezzo della violazione di parità presso l'acceleratore di elettroni polarizzati da 6 GeV del JLab (Virginia). Link al sito ufficiale italiano Guido Maria Urciuoli,
Marco Battaglieri
Evaristo Cisbani
  Mambo Processi di fotoproduzione di pione con gamma polarizati di energia fino a 3.5 GeV Alessia Fantini Francesco Ghio
Esperimenti completati (o in fase di completamento)
Graal Esperimenti di fotoproduzione con fascio di fotoni polarizzati presso l'ESRF di Grenoble Carlo Schaerf Bruno Girolami,
Francesco Ghio
Hermes Studio della struttura di spin del nucleone presso l'acceleratore HERA di DESY (Hamburg)
(fisica in parte proseguita da JLab12)
Alessandra Fantoni,
Salvatore Frullani
Salvatore Frullani
Leda Confluito in JLab12 Franco Garibaldi Franco Garibaldi


Attivitą multidisciplinari con applicazioni alla salute, correlate alla fisica nucleare

SNIFFER: Environmental Radiation Monitoring Monitoraggio di contaminazione radiattiva in atmosfera e al suolo su grandi aree, per mezzo di piattaforma aerea attrezzata
TOP-IMPLART Realizzazione di un acceleratore compatto di protoni per adronterapia oncologica e relativi sistemi di controllo e monitoraggio

 

Link Utili

 

Torna alla pagina principale

Ultimo aggiornamento: Ottobre 2011 by Stefano Colilli